18 marzo, apparizione straordinaria a Medjugorje

Apparizione straordinaria a Medjugorje- Mirjana

 

Nel Natale del 1982,  la Madonna, durante l’ultima apparizione quotidiana alla veggente Mirjana, le ha confidato che le sarebbe apparsa, oltre al 2 di ogni mese, anche il 18 marzo, giorno del suo compleanno. La Mamma Celeste ha spiegato che questa apparizione straordinaria a Medjugorje non ha niente a che fare con il fatto che compia gli anni, ma che c’è una ragione ben specifica, che un giorno si capirà.

Apparizione straordinaria a Medjugorje: fino a quando e perché

Proprio come per gli incontri della veggente con la Madonna il 2 del mese, non si sa fino a quando dureranno. Era il 1987 quando, a cadenza mensile, la Gospa decise di manifestarsi a Mirjana, per pregare per la conversione dei non credenti, di chi non conosce ancora l’Amore di Dio. Un appuntamento, questo, che inizia verso le 9 del mattino e che, dal 1997, è aperto ai pellegrini, che si uniscono a lei in preghiera, aprendo il cuore alla Madonna, affidandoLe intenzioni e suppliche.

Apparizione straordinaria a Medjugorje- MirjanaLa veggente, nata a Sarajevo nel 1965, ha iniziato ad avere le prime apparizioni all’età di 16 anni, e dal 24 giugno al 1981 al 25 dicembre 1982, questi incontri sono stati giornalieri. Proprio quell’ultimo giorno, la Vergine le ha rivelato la sua missione: svelare, tramite un sacerdote da lei scelto (il francescano padre Petar Ljubicic), i segreti dieci giorni prima che si verificano. E sempre in quella circostanza, le ha comunicato di questa apparizione straordinaria a Medjugorje il 18 marzo.

Apparizione straordinaria a Medjugorje: la testimonianza di Mirjana

Più volte intervistata a riguardo, Mirjana ha ribadito quanto le è stato detto dalla Mamma Celeste, insistendo sulla necessità di pregare e di partecipare alla Santa Messa, considerato il messaggio più importante. Anni fa, infatti, la Madonna specificò chiaramente ai veggenti che se avessero dovuto scegliere tra l’apparizione e la Santa Messa, avrebbero dovuto scegliere la seconda, perché lì avrebbero incontrato Gesù.

“Proverò a dirvi come la Madre ci insegna ad aprire il nostro cuore e a dare a Dio il primo posto. Lei chiede a tutti di pregare e innanzitutto per queste persone, perché la maggioranza delle cose cattive che avvengono nel mondo, come le guerre, i divorzi, la droga, gli aborti, provengono da quelli che non hanno ancora conosciuto l’amore di Dio. Lei dice che noi, che ci definiamo cristiani, con la nostra preghiera e il nostro esempio, possiamo aiutarli a conoscere l’amore di Dio. La Gospa non ci chiede di forzarli o criticarli, ma che li amiamo, che preghiamo per loro e diamo il nostro esempio, perché questa è l’unica a via per aiutarli”.

La veggente poi si rivolge direttamente ai pellegrini, esortandoli a pregare “per il nostro futuro, per il futuro dei nostri figli e asciughiamo le lacrime che scorrono sul volto della Gospa a causa di chi ancora non crede”. 

Apparizione straordinaria a Medjugorje: il messaggio del 18 marzo 2018

In occasione dell’apparizione straordinaria a Medjugorje, ecco il messaggio che la Vergine Maria ha dato a Mirjana il 18 marzo dell’anno scorso:

Madonna di Medjugorje- chiesa di San Giacomo“Cari figli! La mia vita terrena era semplice, amavo e mi rendevano felice le piccole cose, amavo la vita dono di Dio, anche se dolori e sofferenze rompevano il mio cuore. Figli miei avevo la forza della fede e illimitata fiducia nell’amore di Dio. Tutti coloro che hanno la forza delle fede sono più forti, la fede ti fa vivere nel giusto e poi la luce dell’amore divino arriva sempre nel momento desiderato. Questa è la forza che mantiene nel dolore e nella sofferenza. Figli miei, pregate per la forza della fede e confidate nel Padre Celeste e non abbiate paura. Sappiate che nessuna creatura di Dio verrà persa, ma vivrà per sempre. Ogni dolore ha la sua fine e poi comincia la vita in libertà, là dove tutti i miei figli vengono e dove tutto ritorna. Figli miei la vostra lotta è dura, lo sarà ancor di più, però voi seguite il Mio esempio. Pregate per la forza della fede, confidate nell’amore del Padre Celeste. Io sono con voi io mi manifesto a Voi io vi incoraggio, con illimitato amore materno accarezzo le vostre anime, Vi ringrazio”.

The following two tabs change content below.

Krizia Ribotta Giraudo

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2010, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, sta per esordire come travel blogger con il suo primo ebook dedicato interamente a consigli, recensioni e confidenze sui viaggi.

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

4.8 5 203
Pellegrinaggi
164
Pellegrinaggio a Lourdes dal 2 al 5 Giugno
5 5

Con questa mia desidero esprimere i più sinceri complimenti per il garbo, la professionalità, la competenza e la disponibilità con le quali Roberto ci ha accompagnato nel pellegrinaggio.
Essendo diretti in un luogo di culto e di fede, durante il viaggio sia all’andata che al ritorno, ha saputo gestire i momenti di preghiera e di approfondimenti storico culturali senza imporli ma proponendoli con garbo.
Una volta sul posto ha saputo dare ai partecipanti un quadro sufficientemente chiaro ed esaustivo della vita e …

Continua Lettura »

Leggi Tutte le Recensioni »
x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.