Prezzo 5 giorni 3 notti

3 notti in pensione completa + 1 notte in viaggio

259€

+35 euro di assicurazione medico bagaglio

Potrebbe interessarti anche

Blocca il tuo posto con 10€

Pellegrinaggio a Medjugorje Prossime date

Non ci sono date disponibili

PARTI CON NOI

Hotel 3* o 4* stelle

Tutti i nostri hotel sono stati accuratamente scelti da noi durante gli anni. Grazie alla nostra costante presenza a Medjugorje abbiamo scelto strutture che garantiscano un alto standard qualitativo in quello che è e rimane un contesto di semplicità come Medjugorje. La nostra scelta ricade sulle strutture che garantiscono pulizia, comfort, posizione favorevole rispetto al Santuario, cucina di ottimo livello, disponibilità, gentilezza e cortesia del personale. Ogni camera è dotata di bagno privato. Gli hotel da noi usati sono sempre gli stessi, a parte i periodi di altissima stagione dove oltre alle solite strutture è necessario appoggiarsi anche a strutture aggiuntive, al fine di garantire lo stesso livello qualitativo in ogni pellegrinaggio, e garantendo ai nostri pellegrini un trattamento e dei servizi di alta qualità. L’atmosfera che in ogni viaggio si respira negli hotel da noi scelti è quanto di più vicino si possa immaginare all’ambiente familiare. Lo scopo di ogni nostro pellegrinaggio è quello di creare una piccola, grande famiglia, è quello di creare legami stretti tra coloro che effettuano questo nuovo cammino di FEDE insieme, e i nostri hotel, gestiti da persone che partecipano con il cuore in prima persona al percorso dei nostri pellegrini, sono la casa di questa famiglia.

Pullman di Nostra Proprietà

I pullman con i quali andiamo a Medjugorje non sono presi a noleggio da ditte esterne, ma sono di nostra proprietà. Ci siamo assunti questo impegno, anche economico, al fine di garantire lo stesso standard qualitativo a tutti. Quello per Medjugorje è un viaggio particolarmente lungo, a seconda delle rispettive città d’origine, e quindi va affrontato con i dovuti comfort. Il viaggio non è solo un trasporto, è parte stessa del pellegrinaggio, è l’inizio del cammino che porta a Medjugorje. I nostri autisti accompagnano in questo cammino con gentilezza, cordialità, educazione, disponibilità e arricchiscono il pellegrinaggio con la loro esperienza e la conoscenza profonda di Medjugorje stessa. Oltre alla comodità e alla efficienza del pullman stesso, è assolutamente importante avere uno staff che conosca il luogo, che ne conosca le difficoltà, e che sia una vera spalla per la nostra guida spirituale e per tutto il gruppo. Ci piace pensarli come dei veri e propri Angeli custodi.

Hotel Vicino al Santuario

Tutte le nostre strutture sono nelle immediate vicinanze del Santuario di San Giacomo, in centro a Medjugorje, per garantire la massima comodità di spostamento, anche a piedi, ai nostri pellegrini. Durante il pellegrinaggio gli spostamenti per il Podbrdo e il Krizevac e per le varie comunità sono in bus, ma avere la comodità di essere vicino alla Chiesa, attorno alla quale perneano le giornate a Medjugorje, permette, oltre ai tanti momenti condivisi con il gruppo durante le varie attività (quali visite, testimonianze proposte) di vivere, per chi volesse, con assoluta semplicità, la realtà del paese. Potersi muovere anche in autonomia è ritenuto da noi un assoluto valore aggiunto. Poter camminare tra le vie di Medjugorje per acquistare un Rosario, un oggetto sacro, un libro, o svegliarsi di notte e scendere a piedi per accendere un cero davanti al Santuario o andare a pregare, o asciugare le lacrime che sgorgano dalla statua del Cristo Risorto, sono aspetti assolutamente importanti.

25.000 Pellegrini ci hanno scelto

Sono oltre 25.000 i pellegrini che hanno già scelto di viaggiare con noi. Se questa non fosse una garanzia sufficiente va sottolineato come molti di essi siano tornati con noi, e poi tornati ancora, e ancora. Questa è per noi la maggiore gratificazione. Organizziamo pellegrinaggi con il cuore, con impegno, con dedizione, con professionalità e sfruttando l’esperienza che i centinaia di pellegrinaggi fatti ci hanno permesso di accumulare. Ma soprattutto organizziamo pellegrinaggi con la Fede. Noi stessi siamo i primi pellegrini dei nostri viaggi, noi come tutti siamo pellegrini nella vita. Cerchiamo di vivere questo impegno davvero come tale, ricordandoci l’importanza che un pellegrinaggio possa avere nella vita di una persona, e facendoci ispirare nelle nostre scelte dallo spirito cristiano del quale cerchiamo di essere umili portatori. I 25.000 pellegrini che ci hanno già scelto e riscelto ci fanno credere e sperare che questo spirito riesca ad essere percepito.

Le Nostre Guide Spirituali

Ecco qua il vero segreto dei nostri pellegrinaggi. Se dovessimo rispondere alla domanda “cosa rende diversi i nostri pellegrinaggi, oltre alla Fede con la quale pensiamo e lavoriamo per ogni singolo gruppo, diremmo sicuramente, le nostre guide. Accompagnare un pellegrinaggio non è come accompagnare un viaggio qualunque, e accompagnare un pellegrinaggio a Medjugorje è a sua volta diverso da ogni altro pellegrinaggio. Chi è stato qui almeno una volta nella vita capisce molto bene cosa si intenda. Medjugorje è ricca di variabili tipiche ed è quindi indispensabile davvero una conoscenza profondissima di tutti i suoi aspetti per decidere al meglio quando visitare le comunità, a seconda dei giorni e degli orari nei quali accolgono i gruppi di italiani, per decidere quando fare la salita al Podbrdo, quando invece salire al Krizevac, sapere prima possibile se c’è un’apparizione straordinaria a una veggente e così via. Ma oltre a queste qualità tecniche, la qualità più importante è lo spirito delle nostre guide, perchè loro come noi credono in quello che fanno, perchè loro come noi CREDONO, e perchè mettono a disposizione del gruppo tutta questa loro Fede, trasferendo ai pellegrini il significato di Medjugorje, accompagnando mano nella mano, passo dopo passo, in questo particolare cammino dell’anima che per tutti rappresenta un pellegrinaggio a Medjugorje. Grazie a questo spirito, è grazie al loro amplificato senso del dovere, è grazie alla loro disponibilità e capacità nel saper affrontare anche difficoltà che esulano dalle loro competenze, che così tante persone sentono nel cuore di dover poi scriverci e mandare mail di ringraziamento. Il dono di saper ascoltare, e di saper fornire una spalla su cui piangere, il dono della pazienza, il dono di saper dare un consiglio, il dono di saper sorridere, il dono di saper ridere, il dono di saper creare una piccola grande famiglia, il dono di saper capire la sofferenza restituendo speranza, sono doti dei quali i nostri Uriele, Isabella e Nina godono in abbondanza, Sono un regalo per noi e per i nostri pellegrini.

Partenze tutti i Mesi

Il nostro calendario delle partenze abbraccia tutti i 12 mesi dell’anno con più partenze in ogni mese. Questo, oltre a permetterci di conoscere a fondo Medjugorje mettendo a disposizione questa conoscenza per i nostri pellegrini, permette inoltre a chi voglia raggiungere questo sacro luogo, di poter scegliere il periodo migliore nel quale venire, compatibilmente con il tempo e le ferie a disposizione. La costante delle nostre partenze è quella di essere a Medjugorje sempre a cavallo del giorno 2 di ogni mese, giorno durante il quale la veggente Mirjana riceve l’apparizione pubblica della Nostra Madre Celeste. Oltre a questa partenza a seconda dei vari periodi dell’anno durante i vari mesi vengono proposte altre date, compatibilmente con il calendario liturgico, ma anche sfruttando ponti e festività che rendano più semplice potersi dedicare qualche giorno per venire qui a pregare.

Miglior Prezzo Garantito

Il prezzo che noi proponiamo è il prezzo migliore del mercato. Prezzi inferiori sono legati solo ed esclusivamente a soluzioni con una permanenza più breve e meno servizi. Noi stessi proponiamo una soluzione più corta e meno impegnativa, senza bisogno di giorni di ferie, a soli 184 €. Garantiamo il miglior prezzo impegnandoci a rimborsare l’eventuale differenza! Questa è infatti l’unica soluzione che include tutto, sin dal momento dell’arrivo e fino alla partenza, con guida spirituale reale, e non con un generico coordinamento fatto da autisti o referenti vari, tutti i pasti bevande incluse ed è la soluzione che garantisce la permanenza più lunga a Medjugorje, con più tempo a disposizione e quindi maggiori attività. Il prezzo lo sappiamo bene non è e non deve essere l’unica discriminante, quello che conta è la qualità, e da questo punto di vista nessuno autocelebrazione è più efficace del sentito riscontro dei nostri pellegrini

Gruppi Garantiti

Viaggiando tutti i mesi e dando continuità al nostro calendario, tutti i gruppi, salvo rarissime eccezioni, sono garantiti. Come è risaputo la conferma di qualsiasi viaggio in bus è soggetta al raggiungimento di un quorum numerico minimo; ciò significa che molte agenzie se non raggiungono la quota di almeno 30 partecipanti annullano il viaggio. Questa quota per noi è di sole 15 persone, e quindi partiamo con anche solo 15 passeggeri. Questo perchè siamo consapevoli dell’importanza che abbia per le persone partire proprio nella data da loro scelta, e grazie anche al fatto di avere dei pullman di nostra proprietà.

La migliore cucina di Medjugorje

Seppur a Medjugorje si venga in pellegrinaggio e durante un pellegrinaggio l’aspetto culinario dovrebbe ricoprire un ruolo assolutamente secondario, sappiamo bene che il palato degli italiani è molto esigente. Per questo nella scelta degli hotel è molto importante considerare questo aspetto per evitare di incappare in situazioni limite, con scarso cibo e di pessima qualità, e poche bevande a disposizione, tutte situazioni ahimè all’ordine del giorno qui indipendentemente dalle stelle che vanta un hotel. Per i nostri gruppi abbiamo selezionato hotel che si distinguano in questo e che servono ottimo cibo, in abbondanza, con presenza a tavola di vino rosso, vino bianco, acqua, coca-cola, aranciata, succo d’uva, sprite, succo di mirtillo e dopo cena, per chi desidera, i rinomati nocini e grappe locali. Per i nostri gruppi è tutto incluso nel prezzo (anche il bis), infatti il trattamento è in pensione completa con tutte le colazioni, i pranzi e le cene, bevande incluse.

IL PREZZO INCLUDE

  • viaggio A/R con Pullman GT;
  • hotel o pensione in pensione completa dal pranzo del giorno di arrivo alla colazione del giorno della partenza;
  • bevande ai pasti;
  • accompagnatore durante il viaggio;
  • salita al colle delle apparizioni (Podbrdo);
  • salita al Krizevac per la Via Crucis;
  • ove possibile incontro con i veggenti;
  • incontri con le comunità;
  • altre visite come da programma;
  • eBook lite: "Guida di Medjugorje" (canti e preghiere inclusi)
  • assistenza tecnica e spirituale durante il soggiorno a Medjugorje;

IN REGALO PER OGNI PRENOTAZIONE

1 Voucher Omaggio per 1 persona per la SPA Il Regno di Dioniso (valido 3 mesi)

IL PREZZO NON INCLUDE

  • Spese di gestione pratica e assicurazione 35 Euro;
  • Tutto quanto non incluso nella voce “la quota comprende”;
madonna-di-medjugorje
pellegrinaggio-a-medjugorje

PROGRAMMA PELLEGRINAGGIO MEDJUGORJE

Giorno 1 - Pellegrinaggio a Medjugorje

  • Partenza in pullman gran turismo per il pellegrinaggio a Medjugorje e inizio del viaggio
  • Inizio del viaggio a Medjugorje, cena libera al sacco o in autogrill con self-service ancora in Italia
  • Pernottamento in bus, arrivo a Medjugorje in mattinata, sistemazione in hotel o pensione.

Giorni 2, 3 e 4 - Pellegrinaggio a Medjugorje

Durante la permanenza a Medjugorje il programma del pellegrinaggio prevede:

  • la partecipazione alle liturgie, la S. Messa in lingua italiana e la possibilità di accostarsi al sacramento della Confessione.
  • la partecipazione al programma della Parrocchia di Medjugorje con gli incontri con i frati francescani presenti;
  • la salita al Podbrdo, la collina delle prime apparizioni e la preghiera alla Croce Blu
  • la salita al monte della Croce, il Krizevac con la preghiera della Via Crucis.
  • Se è possibile viene organizzato un incontro per ascoltare la testimonianza di qualcuno dei veggenti, compatibilmente con la loro presenza a Medjugorje.
  • Sono inoltre previsti incontri con alcune di queste comunità presenti a Medjugorje: la Comunità Cenacolo di Suor Elvira, l'Orfanotrofio di Suor Josipa, i Figli del Divino Amore, Nuovi Orizzonti, Suor Emmanuel o altre testimonianze di vite toccate dalla grazia a Medjugorje.
  • Una sera può essere proposta la salita notturna al Podbrdo con torce oppure il Rosario serale alla Croce Blu.

Giorno 5 - Pellegrinaggio a Medjugorje

  • Colazione in primissima mattinata. Ritrovo e ripartenza da Medjugorje per l’Italia attraversando in mattinata le frontiere bosniache, croate e slovene.
  • Nel primo pomeriggio proseguimento del viaggio da Medjugorje, superamento del confine italiano e arrivo previsto in serata per gli ultimi luoghi di scarico e fine del pellegrinaggio a Medjugorje.
medjugorje-pellegrinaggi

PERCHÉ SCEGLIERE UN PELLEGRINAGGIO A MEDJUGORJE?

Un’esperienza che cambia la vita

A differenza degli altri viaggi per i quali ci decidiamo per vari motivi: perché siamo in ferie, perché abbiamo bisogno di riposarci, per “cambiare aria”, la decisione di andare in pellegrinaggio a Medjugorje è quasi sempre una scelta maturata nel tempo e soprattutto nel cuore.

I motivi che ci spingono ad avventurarci in questa esperienza diversa, possono essere tantissimi e addirittura opposti, ma hanno tutti un denominatore comune: quella vocina che sentiamo nel profondo del cuore che ci invita a viaggiare nello spazio, ma soprattutto nel tempo.
Già durante il tragitto sul pullman, tra una preghiera e un canto, la nostra mente incomincia a viaggiare nel passato, nelle ingiustizie e torti subiti, sfioriamo presto le ferite rimarginate, ma per le quali basta un niente per riaprirle.

Per proseguire poi nel nostro presente: le difficoltà quotidiane, le incomprensioni con i famigliari, colleghi di lavoro, vicini di casa. Per arrivare, ahimè, al futuro che ci fa tanta paura: le malattie, le incertezze economiche e calamità naturali, il mondo che diventa ogni giorno sempre più violento, pericoloso, estraneo. E carichi di questo bagaglio pesante, di questa bisaccia piena di sassi, una volta arrivati al destino, ci presentiamo davanti al Signore per chiedere aiuto. E il Signore ci aiuta. Magari non nel modo a noi subito comprensibile, ma senz’altro ci aiuta. Nel sacramento della Confessione ascolta le nostre difficoltà, ma anche i nostri peccati che ci opprimono e aggiungono altri sassi alla nostra bisaccia. Ci attende con le braccia aperte per abbracciare i figli pentiti, dispiaciuti per il male commesso, per il bene non compiuto. Nel sacramento dell’Eucaristia ci sfama con il pane dell’amore, ci dona la nuova forza della fede, la nuova speranza nel cuore, la nuova carità verso noi stessi e verso gli altri, ci riveste con il mantello della misericordia.
Ogni luogo di pellegrinaggio cela in se qualcosa di diverso, nuovo. Persino lo stesso luogo lo viviamo in modo diverso in diversi momenti della nostra vita. Per esempio a Medjugorje i pellegrini sperimentano il conforto immediato e diretto della nostra cara Mamma del cielo, la nostra avvocata, la nostra soccorritrice. Sentiamo la Sua presenza in questo luogo ad ogni angolo: nella chiesa, sull’altare, sul sagrato, sul Podbrdo, sul Krizevac. Ci assiste e ci guida ad ogni passo: per non farci inciampare, per non farci cadere, ma soprattutto rimanere a terra. Poggia i suoi piedi su questo suolo santo e guida la parrocchia di Medjugorje ed insieme ad essa il mondo intero. La Madonna ci porta per mano sulla via della conversione: ci chiede di confessarci, comunicarci, partecipare alla Santa Messa, leggere la Bibbia, recitare il rosario. In questo modo ci avvia verso la consapevolezza che il Signore ha perdonato i nostri peccati e ha lavato le nostre colpe. Cosi anche noi possiamo diventare capaci di perdonare gli altri, chi ci ha fatto del male, chi ci ha ferito. Quando i pellegrini tornano da Medjugorje, si accorgono che c’è qualcosa di diverso nei loro occhi. Anche se la corazza è apparentemente la stessa.

E così, mentre dagli altri viaggi torniamo contenti se la nostra valigia è piena di acquisti e souvenir, quando torniamo da un pellegrinaggio a Medjugorje, siamo contentissimi se riportiamo la nostra bisaccia vuota, senza neanche un sassolino ad appesantirci. Con il cuore leggero, guardiamo con occhi di misericordia il nostro passato, con occhi d’amore il nostro presente e occhi di speranza il nostro futuro.
Lode a te, o Signore. Grazie cara mamma del cielo

santuario-della-regina-della-pace-medjugorje
mirjana-dragicevic
pellegrinaggi-medjugorje-bus-club-magellano

ATTENZIONE AL DOCUMENTO DI VIAGGIO!

medjugorje-viaggio-bus-documento
viaggi-bus-club-magellano

Verificate prima di partire in pellegrinaggio a Medjugorje la vostra carta d’identità!

In alternativa puoi utilizzare il passaporto

Per il passaggio alle frontiere è necessario che sia in corso di validità, integra e non sciupata.

Attenzione: il Ministero dell’Interno della Repubblica Italiana comunica che la Carta di Identità con proroga con timbro sul retro non è utilizzabile ai fini dell’espatrio.

Per i minori di 15 anni è sufficiente la carta di identità. I cittadini di altre nazionalità non aderenti alla Comunità Europea dovranno richiedere alle autorità competenti quali sono i documenti necessari per recarsi in Bosnia Erzegovina e transitare attraverso la Croazia.

carta-identità

CITTÁ DI PARTENZA

02.39523309/11

Lun-Sab | 8:30 – 19:30

327.1493890

Sempre attivo

327.1493890

Lun-Sab | 8:30 – 19:30

info@clubmagellano.it

Sempre disponibile